Mercedes-AMG GT R PRO

Mercedes-AMG GT R PRO

Mercedes-AMG GT R PRO

Più vicini che mai alle corse automobilistiche: la nuova AMG GT R PRO

Il nuovo modello top di gamma AMG GT R PRO in edizione limitata è caratterizzato da una dinamicità di guida ulteriormente migliorata, particolarmente in pista. Le misure del motorsport possono essere raggruppate in quattro aree: sospensione, costruzione leggera, aerodinamica e aspetto.

Sospensione: il set-up ottimale

La nuova sospensione AMG coil-over offre ancora più opzioni per personalizzare l’assetto del circuito. Come nel motorsport professionale, il guidatore non solo è in grado di impostare meccanicamente la lunghezza del precarico della molla, ma può anche regolare la compressione e il rimbalzo degli ammortizzatori. Questo viene fatto rapidamente e con precisione tramite un sistema di clic con il quadrante di regolazione integrato sull’ammortizzatore. Il tasso di compressione è regolato separatamente per i movimenti ad alta velocità e bassa velocità. Ciò significa che le impostazioni possono essere composte per movimenti di compressione lenti e veloci come è pratica comune nel motorsport.
L’asse anteriore è dotato di barra di torsione regolabile in fibra di carbonio leggera. La sua controparte nella parte posteriore è in acciaio, è anch’essa regolabile e consente di risparmiare peso grazie al suo design a tubo cavo.

Mercedes-AMG GT R PRO

L’AMG GT R è già dotata di cuscinetti sferici Uniball ai bracci trasversali inferiori dell’asse posteriore. L’AMG GT R PRO ora ottiene questi cuscinetti anche per i bracci trasversali superiori. Sono molto più resistenti all’usura rispetto ai cuscinetti a forcella standard e grazie al loro design non hanno gioco, il che significa che la convergenza e la curvatura non cambiano anche sotto carichi elevati. Di conseguenza, AMG GT R PRO può essere guidato con ancora più precisione.
Il pannello di taglio in fibra di carbonio nel sottoscocca dell’estremità posteriore contribuisce anche all’elevata precisione di manovrabilità. Questo elemento leggero e rigido irrigidisce la struttura del posteriore e di conseguenza aggiunge ancora più stabilità alla scocca.
Anche i motori dinamici a controllo elettronico e i supporti di trasmissione sono stati riaccordati per aumentare ulteriormente l’agilità e fornire una risposta di alta precisione e un feedback chiaro.

Costruzione leggera: componenti in fibra di carbonio e nuove ruote forgiate

Oltre ad una serie di componenti in fibra di carbonio, il peso viene risparmiato dal sistema di frenatura compound ad alte prestazioni in ceramica standard con pinze dei freni verniciate nere e dai sedili anatomici AMG in fibra di carbonio trasparente (non per USA, Canada e Cina). Negli Stati Uniti, in Canada e in Cina, l’AMG GT R PRO è equipaggiata con sedili AMG Performance di serie. Le leggere ruote forgiate AMG Performance 5 a doppio raggio sono esclusivamente in titanio verniciato grigio e presentano un bordo del cerchio con finitura a specchio.

Mercedes-AMG GT R PRO

Aerodinamica: grembiule anteriore ridisegnato con flics aggiuntivi

La messa a punto aerodinamica aumenta anche le prestazioni generali dell’AMG GT R PRO. Il grembiule anteriore ridisegnato era dotato di due flic ai lati realizzati in fibra di carbonio trasparente. La transizione inferiore dei flic avviene praticamente senza interruzioni nello splitter anteriore, che è stato esteso ulteriormente in avanti ed è sostenuto da piccole staffe metalliche: stabilizzano lo splitter anteriore a velocità più elevate. Inoltre, sono un altro omaggio visivo ai modelli di ruolo del motorsport.

Mercedes-AMG GT R PRO

Aspetti automobilistici: Carbon Package, nuovo tetto in fibra di carbonio, car wrapping

L’AMG GT R PRO non solo guida come una macchina da corsa. Il pacchetto Carbon I standard con splitter anteriore, alette sulle ali, listelli sui davanzali laterali e un diffusore con rivestimento in carbonio rivestito in fibra di carbonio di alta qualità enfatizzano la vicinanza al motorsport, così come il tetto ridisegnato in fibra di carbonio con centro abbassato.
Lo stato speciale è anche sottolineato dall’involucro dell’auto con strisce da corsa che corrono sul cofano, sul tetto e sul portello e lungo i lati del veicolo. Questo rivestimento per auto è verde chiaro esclusivamente in combinazione con la vernice grigia selenite. Per tutte le altre varianti di colore, le strisce sono in grigio scuro opaco.